Direttore Unità Operativa di Chirurgia Ricostruttiva degli Arti
Azienda Ospedaliera "San Camillo Forlanini"- Roma
Casa di Cura Pio XI Via Aurelia 559, Roma, Italy
Tel. +39 06 664941
felicinicola.md@gmail.com

Chirurgo Roma Specialista Innesti Nervosi per la riparazione della lesione del nervo periferico

Chirurgo Roma Specialista Innesti Nervosi per la riparazione della lesione del nervo periferico

Nicola Felici
UOC Chirurgia Ricostruttiva degli Arti – Centro Regionale
Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini – Roma
Chirurgo Roma

Il Dottor Nicola Felici, rinomato Chirurgo Roma, è un punto di riferimento nella chirurgia plastica ricostruttiva per la risoluzione di problematiche dovute alle lesioni dei nervi periferici.

Le tecniche di intervento di microchirurgia alla mano per la ricostruzione delle lesioni nervose varia a seconda della tipologia di lesione. In alcuni casi il paziente viene sottoposto ad un intervento di neurorrafia termino terminale che prevede sostanzialmente una sutura del nervo. Quando invece, la tensione tra i due monconi è eccessiva o vi è un gap che non rende possibile l’intervento di neurorrafia, è necessario effettuare una riparazione nervosa con innesti nervosi.

IN COSA CONSISTE UN INNESTO NERVOSO

I passaggi spiegati dal Dottor Nicola Felici, Chirurgo Roma

Il principio della riparazione mediante innesti nervosi è quello di fornire un ponte agli assoni rigeneranti che possa indirizzarli verso il moncone distale ed all’organo bersaglio. La funzione dell’innesto è quella di fornire tubi endonevriali ricchi di cellule di Schwann. Queste cellule sono infatti indispensabili per guidare gli assoni e fornire loro una guaina mielinica. I principali nervi donatori sono nervi sensitivi il cui sacrificio non determini un danno significativo al paziente. I più usati sono il nervo surale ed il nervo cutaneo-mediale dell’avambraccio.

La tecnica chirurgica di prelievo del nervo surale spiegata dal Dottor Nicola Felici, Chirurgo Roma

Il nervo surale può raggiungere 45 cm e decorre nel sottocute fino al contesto dei muscoli gemelli nel terzo prossimale di gamba.
Tale nervo è il donatore più frequentemente utilizzato per eseguire riparazioni nervose con innesti. La tecnica di prelievo è di facile esecuzione e determina una modesta ipo-estesia della regione dorso-laterale del piede.
I punti di repere sono rappresentati dal malleolo esterno ed il punto intermedio del cavo popliteo.
Il Chirurgo  effettua un’incisione cutanea tra il malleolo esterno ed il tendine d’Achille dove il nervo surale decorre affiancato alla vena piccola safena. Per effettuare il prelievo si preferisce eseguire diversi tagli longitudinali progressivi lungo il decorso del nervo invece di un’unica incisione continua.
Spesso è necessario utilizzare vari segmenti di nervo surale per ottenere un diametro equivalente al nervo da riparare.
Gli innesti, per poter essere rivascolarizzati dai tessuti circostanti, vengono sempre disposti su un letto ricevente idoneo. La loro lunghezza deve superare quella della perdita di sostanza per evitare tensione sulle suture.

Prenota la tua visita con Il Professor Nicola Felici
specializzato in chirurgia della mano.

Il Prof. Felici riceve presso
la Casa di Cura Pio XI situata in Via Aurelia 559, ROMA.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *